Anche Pugliò promuove Terre di San Vito